Come-arredare-un-balcone-piccolo

Come arredare un balcone piccolo

Ispirazioni e consigli per arredare un piccolo balcone. 

 

Quando ci troviamo costretti in casa, ci rendiamo conto di quanto possa risultare importante avere anche solo un balcone piccolo. Anche se di dimensioni contenute, un balcone rappresenta infatti la nostra finestra sul mondo nelle giornate di primavera, oppure il luogo dove trascorrere rilassanti serate estive. 

Proprio per questo motivo, diventa fondamentale comprendere come arredare un balcone piccolo con cura, in modo che risulti un ambiente funzionale e confortevole dove passare il proprio tempo libero. Esistono moltissime strategie per trasformare uno spazio esterno angusto in un luogo di ritrovo dove tutti vorranno rilassarsi o divertirsi. Sarà sufficiente affidarsi a un team di esperti designer, cercando soluzioni innovative ed eleganti, evitando errori di organizzazione degli spazi per creare un prezioso ambiente outdoor.

 

Come arredare un balcone piccolo e stretto

 

Come-arredare-un-balcone-piccolo-e-stretto

Le due parole chiave quando si tratta di arredare un balcone piccolo e stretto sono praticità e design. Solo perché uno spazio è piccolo non significa, infatti, che non possano esserci degli oggetti o dei complementi d’arredo dalla forte personalità, basterà bilanciare correttamente gli elementi tra loro, lasciando ampio respiro tra gli oggetti ed evitare l’effetto soffocamento. Ad esempio, potremo far convivere una sedia di design, originale e d’impatto, con un tavolino che si piega quando non è necessario. Oppure potremo utilizzare materiali di riciclo come i pallet per ricavare fioriere verticali o persino delle sedute e puntare su un tavolino o un pouf da esterno di grande carattere. 

Nell’arredare un balcone piccolo è preferibile scegliere elementi versatili, capaci di rispondere a due funzioni contemporaneamente. Le poltrone tendono a occupare molto più spazio di un divano, quindi se si è indecisi tra i due, meglio puntare sul secondo per un numero maggiore di sedute per rilassarsi in compagnia. Un divano modulare o componibile con cuscini trapuntati per esterni trasforma anche lo spazio esterno più angusto in un gradevole ritrovo. 

Per mantenere pulito lo spazio, soprattutto in presenza di bambini, è una buona idea puntare su un tappeto in cotone lavabile, il quale contribuirà anche a creare una sensazione di accoglienza, un po’ come se il salotto si fosse trasferito all’esterno. 

Da non dimenticare l’esposizione solare: se il nostro balcone piccolo e stretto è molto esposto dovremo prevedere alcuni sistemi per ripararlo dai raggi UV. Potremo optare tra strutture solide e compatte a scomparsa, oppure su tendaggi dal tessuto leggero con protezione solare.

Anche la pavimentazione merita una certa attenzione. Di solito, il classico balcone d’appartamento inserito in un contesto urbano presenta un pavimento in cemento senza una personalità molto definita. Le opzioni per abbellirlo sono due: rivestirlo con piastrelle a incastro facili da installare, oppure valorizzarlo con elementi di design, come tavoli, sedie e complementi dallo stile marcato e funzionale.

 

Richiedi una consulenza al nostro Team! Saremo felici di studiare con te come arredare un balcone piccolo e stretto

 

Ispirazione balcone piccolo

 

Ispirazione-balcone-piccolo

 

Arredare un balcone piccolo può sembrare una sfida complessa, tuttavia, grazie alla crescente presenza di soluzioni innovative, anche gli spazi più angusti possono essere valorizzati. 

Ad esempio, il divano Bubble Club di Philippe Starck, prodotto da Kartell, rappresenta senza alcun dubbio uno degli esempi più spettacolari per arredare con stile uno spazio contenuto: sfruttando la dimensione della lunghezza, questo complemento vanta materiali resistenti e sontuosi al tatto, con linee accattivanti.

Che dire poi delle proposte firmate Gervasoni? Elementi studiati per adattarsi a qualsiasi dimensione, conferiscono eleganza e stile attraverso geometrie lineari, colori ispirati all’elemento marino e materiali di primissima qualità. Per arredare un balcone piccolo potremo puntare sugli elementi angolari, molto versatili, ma anche sulle chaise longue, ideali per un angolo dedicato alla lettura.

Per realizzare un ambiente raffinato e di classe, Varaschin è sicuramente uno dei brand più di tendenza. Spiccano, in particolare, le linee Big, Bali e Maat, pensate per spazi sviluppati nel senso della lunghezza. Vi sembrerà di essere in vacanza anche sul vostro piccolo balcone.

Per creare un piccolo angolo dedicato alla colazione, i complementi d’arredo proposti da Unopiù sono tra i più versatili. Tavolini e sedie in diversi materiali per scegliere lo stile più fedele alla propria personalità: dal romantico ferro battuto all’intramontabile teak trattato, fino ai tavoli alti con sgabelli per un angolo bar moderno, Unopiù offre moltissime opzioni per trasformare anche il più piccolo dei balconi in un ambiente spettacolare e di design. Con alternative che spaziano dalle sedie più essenziali alle poltroncine più originali, questo brand propone ottime soluzioni per i contesti più diversi. 

Per completare il design del balcone, non dimentichiamo poi di trasformarlo in una piccola oasi urbana con piante e fiori. Perchè non utilizzare l’intreccio di un gelsomino o dell’edera sulla ringhiera per ottenere più privacy?

Insomma, quando si arreda un balcone stretto si dovrebbe evitare di acquistare senza progettare: ogni centimetro in questo caso è molto prezioso e va valorizzato. Studiando il balcone sarà più semplice organizzarlo in modo funzionale. Il nostro team è a tua disposizione per regalarti qualche ispirazione per un balcone piccolo e aiutarti ad arredarlo.